La Storia

 

 

Todi Fiorita nasce nel 2007 dalla volontà di un gruppo di appassionati ed esperti che decidono di mettere il proprio sapere a servizio della città. Avviato come una piccola manifestazione di carattere locale, l’evento è cresciuto nel corso degli anni e si è progressivamente specializzato nella selezione degli espositori, attirando esperti, curiosi e appassionati. Oltre alla ricercatezza degli espositori, la manifestazione si caratterizza per la molteplicità e l’avanguardia delle tematiche proposte: dal giardino sostenibile, alla preservazione della biodiversità, fino all’orto accessibile… Sono queste alcune delle tante strade percorse dall’evento nel corso degli anni e che hanno permesso a Todi Fiorita di distinguersi come manifestazione florovivaistica d’eccellenza all’interno della regione Umbria. L’Evento si colloca all’interno di un più ampio progetto pluriennale di sviluppo locale e di valorizzazione delle ricchezze del territorio tuderte da molteplici punti di vista: culturale, artistico, paesaggistico e delle produzioni agro-alimentari. Profumi e colori esaltano la bellezza del centro storico di Todi, unico nel suo genere, che nei giorni di fiera si trasforma in uno splendido giardino fiorito. Piazza del Popolo, portici e voltoni dei Palazzi Comunali, Piazza Garibaldi, scalinata di San Fortunato e giardini Oberdan diventano il palcoscenico delle eccellenze di vivaisti e collezionisti di fiori, piante e articoli della country-life.